Chi è online

 70 visitatori online

PITTURA


 

Abbiamo esempi di delicata pittura murale nella tomba di Hesira e sulle pareti della tomba di Meidum che conserva le famosissime vivaci Oche di Meidum precise e realistiche.

Con l'epoca di El Armana anche la pittura è conquistata dal realismo sino ad abbracciare anche il goffo, il grottesco e il drammatico.     

La pittura si estese alla decorazione dei pavimenti, come nel palazzo di Amenhotep I, con tale raffinatezza stilistica da far pensare ad influenze greche.

Nel Libro dei Morti sono ricorrenti le rappresentazioni pittoriche: vere e proprie miniature di oggetti e persone e animali, di grande precisione di dettaglio, ricchezza coloristica e proporzione prospettica.

A volte erano vagamente colorati, per aggiungere maggiore informazione descrittiva, anche i bassorilievi, le tavolette incise e le ostraka.

 

joomla template