Chi è online

 99 visitatori online

CRISTIANESIMO


Religione nata dall'insegnamento terreno del personaggio storico di Gesù di Nazareth, detto Cristo (in greco significa "unto” o “segnato da Dio”, corrispondente al “Messia" ebraico), come raccontato nei Vangeli o raccolta del Nuovo Testamento, che descrivono anche i miracoli operati in vita e culminano con la morte e resurrezione di Gesù, figlio di Dio.

Il Cristianesimo fa propri anche gli scritti relativi al Vecchio Testamento (La Bibbia) e l'Apocalisse o Trionfo Finale.

Dottrina nata in Palestina, diffusa nell'area mediterranea.

Sviluppata come compimento delle attese ebraiche che annunciavano la venuta del Messia figlio di Dio e redentore dell'umanità, la figura di Gesù (nato a Betlemme, in Giudea ) sconvolse invece gli Ebrei che, soprattutto i Sadducei, vedevano in Gesù un falso Messia, indegno figlio di Israele tanto da condannarlo a morte per crocifissione, con il silenzio-assenso dei Romani che lo consideravano un pericoloso rivoluzionario politico.

Il Cristianesimo sostiene l'unicità di Dio-creatore, la fratellanza, la resurrezione dei corpi; proclama beati i poveri, i sofferenti e gli emarginati; disprezza la ricchezza e il potere.

La Chiesa Romana allarga il culto alla Madonna, madre di Dio, e a migliaia di Santi, persone esemplari distintesi  per apostolato o martirio e autori di miracoli talvolta già in vita.

Dopo le persecuzioni operate dai Romani, i Cristiani vennero riabilitati da Costantino e Teodosio che fecero del Cristianesimo la Religione dell'Impero.

A seguito della caduta dell'Impero Romano anche le Chiese si frammentarono in culti locali.

Circa la metà dei Cristiani sono attualmente divisi in Chiese e Sette protestanti per diversi assunti dogmatici ma concordi nel riconoscere la sovranità di Dio e la sua grazia salvifica.

Con le diverse declinazioni teologiche e liturgiche le Chiese Cristiane celebrano, quando riconosciuti, i propri Sacramenti, dal Battesimo alla Cresima, alla Comunione, alla Penitenza, al Matrimonio, al Sacerdozio, all'Estrema Unzione. Tutte intrattengono altre funzioni di apostolato e di preghiera.

L'opera dell'apostolato iniziata dai 12 discepoli di Gesù prosegue attraverso l'azione della Chiesa presente in tutto il mondo.

Dalle più modeste chiesette ai più sontuosi Santuari alle più ricche Basiliche, in Italia si contano oggi (2012) 36.000 parrocchie con oltre 40.000 altari cristiani consacrati e 1000 conventi. Ci sono inoltre circa 15.000 Servizi Sanitari (tra cui 2000 Ospedali), Socio-sanitari e Socio-assistenziali direttamente o indirettamente collegati alla Chiesa, con 420.000 impiegati, tra laici e religiosi, dipendenti e volontari. La Chiesa gestisce in Italia quasi 10.000 Scuole Paritarie di ogni ordine e grado (dalle Materne alle Università, con 740.000 alunni), 12.000 oratori, 500 seminari, 2300 Musei e Biblioteche; per complessivi 50.000 edifici.


 
 

 

joomla template