Chi è online

 50 visitatori online

ANIMA DOVE E COME


Dall’etimo latino e dalla derivazione greca ‘anima’ sta per ‘aria, vento, soffio vitale’.

Con riferimento all’uomo ci si è sempre domandato SE c’è, COME si presenta e DOVE è.

Non solo l’anima dei defunti è impalpabile, incorporea, entità spirituale e misteriosa, di difficile definizione; anche l’anima dei viventi resta di ardua collocazione anatomica, psicologica e filosofica.

Come la psiche, l’amore e altri sentimenti, l’anima non coincide con un organo corporeo ma è l’effetto e la causa delle funzioni di alcuni organi umani: il cervello, la memoria, l’intelligenza, i sensi.

Pensiero, memoria, intelligenza e sogni sono ugualmente astratti ma nascono dall’attività cerebrale e forse da quella psichica; possono concorrere a definire l’anima o ne sono definiti. Trattandosi di organi e funzioni e caratteri vicini all’anima, meritano speciale considerazione.

In merito al DOVE sia l’anima, va considerata l’eventualità che essa non occupi una sede unica ed esclusiva ma sia ripetuta o diffusa in più parti della persona, come potrebbe avvenire per il sangue che irrora il corpo o per il sistema del Simpatico. Pochi organi, come la milza o il pancreas, non sono mai stati accreditati di legame con l’anima; altri si propongono come anima per i nessi più diretti con lo spirito vitale.

 

 

CUORE

CERVELLO

INTELLIGENZA

PENSIERO

RAGIONE

COSCIENZA

MENTE

MEMORIA

VOLONTÀ

INTUIZIONE

PSICHE

IO- SÉ- ES- EGO 

INCONSCIO e SUBCONSCIO

ISTINTO e PULSIONE

SENSI

SONNO

SOGNI

GHIANDOLE

SIMPATICO

ANIMA ESTESA

 


 

 

joomla template