Chi è online

 33 visitatori online

ISTINTO e PULSIONE


L’istinto è uno stimolo innato non discendente da esperienza né da scelta personale. Deriva dal patrimonio genetico. L’individuo li asseconda anche inavvertitamente. Tra gli istinti animali primari c’è la conservazione della vita dell’individuo e della specie. All’istinto di vita si accompagna il piacere della vita, dell’affermazione e degli apprendimenti.

Solo in psicoanalisi e solo alcuni distinguono gli istinti dalle pulsioni.  Queste tendono a soddisfare bisogni fondamentali quali la fame, il sesso e il sonno. Istinti e pulsioni sono identicamente innati e vengono in qualche modo sempre soddisfatti, però i primi sono presenti in forma passiva e vissuti senza inseguirli mentre le pulsioni sono vissute attivamente andando a procurarsi le occasioni per goderne. I primi si accettano per il dovere naturale anche non gratificante, le seconde si inseguono per il piacere personale. Il pensiero, il linguaggio e la conoscenza possono soggettivamente collocarsi tra gli istinti o tra le pulsioni.

Istinti e pulsioni primari e secondari, fino ai sentimenti e alla socialità, costituiscono la principale o unica leva di sostegno nello sviluppo degli esseri umani ed animali. Istinti e pulsioni non sono energia ma la motivano e la producono, apparendo già energia. Questo fuoco vitale, forza inconscia, sembra identificarsi con il primo motore psichico e assume le vesti dell’anima.


 

 

 

joomla template