Chi è online

 81 visitatori online

alt


alt alt alt

alt alt alt

alt alt alt

     


PRESENTAZIONE


   Il gruppo

amore - anima - morte - eternità

è impegnato nell'approfondimento della conoscenza dei temi nominati, con ricerche estese ai campi religiosi, filosofici, letterari, biologici, psicologici, sociologici e architettonici, raccogliendo schede e riflessioni di autori vari e lavora alla costruzione di un

MAUSOLEO VIRTUALE o PARADISO VIRTUALE che dà SEPOLTURA VIRTUALE

per onorare la memoria dei trapassati all'interno e nell'intorno di architetture fantastiche, collocate su un'isola ai limiti della terra futura lungo una fascia privilegiata per questo chiamata

 

ISOLA DELL'ETERNITÀ oppure ISOLA DELL' IMMORTALITÀ

 

per persone e animali più amati e meritevoli.

 

   Diversamente dai Cimiteri e dalle Sepolture tradizionali e molto più di mausolei e monumenti funebri convenzionali offre la “visibilità” e la “animazione” (virtuale) degli scomparsi. Questi vengono fatti “sopravvivere” al centro di scenari paradisiaci creati con le tecniche cinematografiche. Essi sono presenti come protagonisti o coprotagonisti (secondo desiderio dei richiedenti) di racconti filmati di varia natura (dal colossal storico al favolistico, dal poetico allo scientifico; con brevi spot o con dilungate narrazioni).

   Il grande magnate può figurare, tra castelli e tenute, attorniato da folle festanti mentre conquista una meta importante. L'artigiano può apparire nella sua bottega in conversazione con la clientela. Il piccolo agricoltore può muoversi tra i suoi campi in fiore al canto degli uccelli.

   In definitiva i defunti non vengono tenuti assenti muti e ciechi nell'aldilà ma presentati come in un sogno riepilogativo della loro vita ed anticipatore propiziatorio dei godimenti dell'eternità.

   Senza competere con le singole interpretazioni dell' IMMORTALITÀ fornite dalle distinte culture, il nostro PARADISO VIRTUALE offre una ipotesi (visualizzata) rappresentativa di una ricorrente ambizione umana. 

 

1 - A chi è destinato?
 
    A qualsivoglia persona, indipendentemente dal sesso, dalla nazionalità, dalla condizione sociale, dal credo religioso, così pure agli animali domestici e non, più amati e meritevoli di memoria eterna, siano essi viventi oppure trapassati, siano essi eventualmente già sepolti convenzionalmente o non. 

 

2 - In cosa consiste?
 
   Il MAUSOLEO VIRTUALE - PARADISO VIRTUALE - SEPOLTURA VIRTUALE è impostato secondo il preciso progetto che schematicamente è illustrato qui di seguito e direttamente richiamabile cliccando la voce ‘PROGETTO’ nell'apposito MENÙ riportato a margine.

 

3 - Quali sono i concetti ispiratori?
     Il MAUSOLEO VIRTUALE - PARADISO VIRTUALE ospita le anime che aleggiando nel ricordo dei vivi prendono forma e raccontano e rappresentano le proprie passate vicende terrene nonché i sogni e le aspettative.

 

4 - Chi può visitarlo?
     Attraverso il nostro sito è gratuitamente accessibile a tutti.

 

5 - Chi può esservi sepolto?
     Chiunque lo desideri, versando idoneo contributo, può ottenere SEPOLTURA VIRTUALE per sé o per altra persona o per un proprio animale o per altra creatura ritenuta meritevole. 

 

6 - Quali le modalità di prenotazione?
      Si possono richiedere gli spazi e i modi della SEPOLTURA VIRTUALE o della citazione o memoria, versando UNA TANTUM, e preliminarmente, un contributo libero ma adeguato all'impegno di progettazione e all'ampiezza degli spazi richiesti, secondo le indicazioni di ‘CATALOGO’ e ‘MODALITÀ DI CONTRIBUZIONE’ specificate nelle relative voci cliccabili nel MENÙ principale riportato a margine. Nessun'altra tassa né contributo saranno richiesti nel tempo.

 

7 - Perché una sepoltura virtuale?
     Tre le ragioni principali: nessun limite di spazio, libera scelta dei personaggi storici cui affiancarsi, visitabilità continua e gratuita per il mondo intero.

 

8 - Oltre che con la sepoltura si può essere presenti in altro modo?
      Sì, in due modi: il primo consiste nella sola partecipazione finanziaria per sostenere il progetto del PARADISO VIRTUALE o MAUSOLEO VIRTUALE, il secondo modo riguarda l'acquisto di spazi o targhe o iscrizioni o intitolazioni o sculture commemorative da inserire, sempre virtualmente, nel progetto di base (vedere alla voce ‘CATALOGO’ e alla voce 'PROGETTO' nel MENÙ principale).

 

9 - La sepoltura virtuale può sostituire quella materiale?
     No. Precisi ordinamenti civili e religiosi obbligano ai trattamenti convenzionali delle salme (inumazione o colombario o cremazione). Dopo questa prima fase può subentrare la libera gestione della MEMORIA dei defunti.

 

10 - Quali sono le alternative non virtuali alla conservazione ed esaltazione della MEMORIA dei defunti?
      Da sempre esistono i molti modi comuni che vanno dalla preghiera al racconto all'immagine al sepolcro al monumento ai lavori letterari all'intitolazione di beni o manufatti o iniziative (siano esse una strada, un Ospedale, un'autoambulanza, un Istituto, o altro).

 

11 - La SEPOLTURA VIRTUALE offre  vantaggi sociali?
      Sì. Rinunciando agli elementi materiali (tombe e monumenti) per convertirli in virtuali, si evita la insostenibile occupazione del territorio. Ancor più consistente è la riduzione degli spazi fisici consentita dalla rinuncia alla inumazione e al colombario a favore della cremazione. Inumazioni e colombari tradizionali rispondono a sentimenti storici radicati, prescelti però anche e soprattutto in funzione della loro maggiore visibilità. La sepoltura virtuale può conservare o amplificare tale visibilità. La amplifica nel tempo e nello spazio perché in quanto indistruttibile vivrà in eterno ed in quanto virtuale non pone problemi di ingombro ed è visitabile da ogni luogo del pianeta.

 

12 - La cremazione è compatibile con la religione?
     La Chiesa Cattolica, prima contraria, ora è allineata al consenso verso la cremazione; ha ribadito che dopo la morte si attende la resurrezione dei corpi comunque legata alla sopravvivenza dell'anima.

 

13 - La sepoltura virtuale è estesa anche agli animali?
      Il crescente rispetto per gli animali e l'amore per quelli domestici moltiplica i problemi della sepoltura materiale. Essi sono difficilmente accolti nei pochi cimiteri loro riservati e non sono ammessi in quelli umani; la sepoltura virtuale può dare loro giustizia per la salvaguardia della dignità e meglio ancora per la memoria.

 

14 - Il PARADISO VIRTUALE o il  MAUSOLEO VIRTUALE ripetono le tipologie delle sepolture convenzionali?
      Possono somigliare a tombe e monumenti già adottati per tipologia e luoghi ma aggiungono importanti elementi nuovi:
a) collocazione in contesti ambientali a tema di pertinenza o sociale o culturale o religiosa o etnica o, per gli animali, per razze o meriti particolari;
b) animazione di filmati, con o senza dialoghi e basi musicali, con presentazione e riferimenti alle gesta e ai meriti e ai caratteri del defunto.

 

15 - Esistono preclusioni di sorta?
      Sono vietati solo i linguaggi e le opere contrarie alla morale comune ed alla dignità delle persone e degli animali. Sono vietati altresì i messaggi di propaganda politica o di promozione pubblicitaria.

 

16 - I singoli acquirenti che prenotino spazi sul sito possono inviare propria documentazione telematica?
       Sì. Resta facoltà esclusiva dei titolari del sito di accettarla. Questi possono respingerla solo se irriguardosa della morale o della dignità altrui, se incompatibile con il progetto generale e particolare previsto dal sito, se non siano soddisfatte le contribuzioni finanziarie per la copertura delle spese di progettazione e adattamento del materiale, se non siano coperti i diritti d'autore.

 

17 - Come si contribuisce all'attuazione del progetto previsto?
       Si può inviare un libero contributo a sostegno dell'iniziativa senza specifiche contropartite, se non il piacere di favorire il conseguimento degli obiettivi del sito (apparendo in maniera esplicita col proprio nominativo o restando anonimi).
Si può destinare un contributo adeguato alla contropartita eventualmente consistente nella richiesta di quanto indicato in CATALOGO (vedere voce propria nel MENÙ a lato).
Si può disporre un lascito testamentario a favore della prima o  della seconda iniziativa sopra dette (vedere voce CONTRIBUZIONE nel MENÙ a lato).

joomla template